giovedì 5 febbraio 2015

INCONTAMINATI!

In ITALIA esiste ancora una fascia di popolazione incontaminata, dalla parassitosi che ha colpito la politica e da coloro che esercitano la politica da professionisti. Ma soprattutto da chi la subisce incurante delle conseguenze complice ed allo stesso tempo principale artefice della distruzione della Democrazia! La Repubblica italiana in balia dell’ignoranza più diffusa. Da destra a sinistra ingannati, derubati non solo dei beni ma della dignità e delle coscienze. Per loro il futuro dei figli, quindi della Nazione, non ha alcun valore. Agiscono per partito preso e, cosa anche peggiore, non vanno nemmeno più a votare. Riconoscono di aver sbagliato ma non fanno nulla, non ammetteranno mai di averlo fatto! Antitesi del coraggio, il nuovo popolo italico, esprime la sua vera natura, esempio per nessuno, non ricorda nessuno e soprattutto nessuno si ricorderà di loro.
IL MOVIMENTO 5 STELLE: la minoranza dei cittadini che ha capito e vorrebbe reagire contro tutti i parassiti, i corrotti, i collusi, i ladri e i criminali delinquenti di ogni genere che divorano, da PREDATORI, onestà, verità e libertà e ne rilasciano quello che avanza, veleno e distruzione.
MOVIMENTO, osteggiato da tutti, anche da se stesso, attaccato e colpito da tutte le direzioni, oggetto di scherno e di continui tentativi di minimizzarne la presenza nel TEMPIO. Quel TEMPIO che avrebbe dovuto rappresentare la DEMOCRAZIA. Divenuto invece lo spauracchio di una REPUBBLICA in via di estinzione. Una SOVRANITÀ, che dicono appartenere al POPOLO, il quale non e stato mai del tutto immerso in essa dal 1947 ad oggi. Eppure, paradossalmente e malgrado la sua forse improbabile applicazione - dopo non averne provato appieno la sensazione e la forza, oltre alla conoscenza del vero e profondo significato al quale essa venne ispirata - Sta per svanire nel nulla. Per volontà fuori dalla portata di quel POPOLO: esaltato, issato a fulcro della Nazione, citato ed osannato nella COSTITUZIONE che fu fondamento di questo Paese!
Rinunciare a tutto questo, oltre che disgustoso, è fuori dalla portata di menti sane oppure, molto più confacente con gli ultimi accadimenti, ordito da menti sanissime e contaminate dal morbo dell’avidità, difficile da debellare ma non impossibile!